cucina tradizionale pescasserolese

Le ricette, raccolte, “restaurate” e riproposte con chiarezza e completezza di dettagli operativi, possono essere riproposte facilmente da chiunque, purché animato da buona volontà.
Un viaggio tra i sapori e gli aromi della memoria, alla ricerca dell’identità più genuina della cucina contadina abruzzese, che sapeva inventare sapori memorabili anche con gli ingredienti più umili.

La terra di Pescasseroli offre una vasta gamma di prodotti che rendono la cucina del territorio indimenticabile, una terra generosa di prodotti ricchi di personalità dove la tradizione della cucina abruzzese viene fatta conoscere attraverso moderate rivisitazioni, tenendo sempre nella giusta considerazione il prodotto originale. Pescasseroli è anche terra ricca di lavoro e di passione, di storia e di ideali e per mantenerne la ricchezza ne preserva intatte le sue tradizioni gastronomiche che rivivono nei nostri piatti e nei nostri cuori.

La Pastorizia e agricoltura sono attività ancora ben sviluppate e la gastronomia propone gusti forti e genuini, la cucina è robusta nei sapori, nei piatti dominano aromi e spezie. Il gusto selvatico dei sapori tradizionali di questa terra, una terra ricca di verde, profumi penetranti, paesaggi suggestivi, prodotti di altissima qualità si propongono spesso come protagonisti della cucina italiana.

L’allevamento è l’attività dominante ed è proprio la carne a dominare in tutti questi piatti ricchi di sapori e profumi.

L’agnello svolge il ruolo di piatto forte grazie alla sua carne particolarmente tenera e saporita; viene cucinato in forme diverse a seconda delle tradizioni delle varie località.. Da sempre terra di grande tradizione agricola e pastorale, Pescasseroli offre a chi lo visita un’ampia scelta di profumi e sapori. Boschi, pascoli e fertili colline consentono alla mano sapiente dell’uomo di realizzare cibi e bevande indimenticabili.

Prodotto in provincia dell’Aquila, il guanciale è ingrediente principe del piatto maccheroni alla chitarra con zafferano dell’Aquila, vellutata di ceci di Navelli e guanciale croccante. Piatto sicuramente da annoverare tra i migliori della regione.. Primeggiano i carratelli, un impasto di farina di grano e acqua.

Tra i condimenti preferiti per i carratelli sono il gli orapi,ragù di agnello od il classico sugo di pomodoro e basilico Per i condimenti si evidenziano la salsa all’abruzzese, sugo di castrato ragù di salsiccia.

Filtro titolo     Mostra # 
# Titolo articolo Data Autore Visite
1 S'ajin a cùtturё 11/Dic/2013 Francesco Gentile 1076
2 a sangu'nacc 11/Dic/2013 Francesco Gentile 924
3 t'stuccia d'ajin a furn 11/Dic/2013 Francesco Gentile 1360
4 s'abbut 11/Dic/2013 Francesco Gentile 929
5 Gl m'scott i l t'schell 11/Dic/2013 Francesco Gentile 850
6 l taccunell 10/Dic/2013 Francesco Gentile 925
7 gl tagliarin c gl fasciul 10/Dic/2013 Francesco Gentile 890
8 la pizza c gl ciquirij 10/Dic/2013 Francesco Gentile 883
9 l pan arrcciat c la sogna 10/Dic/2013 Francesco Gentile 854
10 l pancott c l rap 10/Dic/2013 Francesco Gentile 920
11 L'acqua sal 10/Dic/2013 Francesco Gentile 875
12 s'ammazzapic 10/Dic/2013 Francesco Gentile 981
13 La pancella d Sant Ncola 09/Dic/2013 Francesco Gentile 875
14 Gl Tr'c nell 09/Dic/2013 Francesco Gentile 937
15 La pizza roscia 09/Dic/2013 Francesco Gentile 1244
16 L patan martat 08/Dic/2013 Francesco Gentile 1045