Centenario della morte PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesco Gentile   
Martedì 31 Dicembre 2013 21:33

“Jurico” nella ricorrenza del centenario della sua morte ci è sembrato un atto dovuto. Pescasseroli, oltre a Benedetto Croce, ha dato i natali di altri illustri personaggi che si sono distinti in vari campi del sapere, ma in quello letterario – o meglio - popolar-letterario, pochi sono i Comuni italiani che possono vantare un Cesidio Gentile. Egli ci ha lasciato un grandissimo numero di poesie e migliaia di versi nei quali, oltre alla vita quotidiana del suo paese, ha descritto le proprie vicissitudini inserendole in un contesto storico, la transumanza, che appartiene a tutti i pescasserolesi.

Ma oltre questo, Jurico si è voluto cimentare con qualcosa di più alto, una Storia Marsicana nella quale far convergere tutte le sue letture, tutto ciò che, da autodidatta della cultura, ha appreso nelle lunghe notti da pastore.

È da questo esempio di caparbietà, di ferrea volontà, che dovrebbe esserci da esempio, oltre che per un doveroso ricordo, che prende spunto il presente programma.

Naturalmente un ringraziamento è rivolto a tutti coloro che, a vario titolo, hanno collaborato alla concretizzazione della nostra iniziativa.

Gianluca Tarquinio

 

1° Conferenza 13 Luglio 2014 . 2° Conferenza del 20 Luglio 2014

-

 

3° Conferenza del 3 Agosto 2014    4° Conferenza del 10 Agosto 2014

-

 

5° conferenza del 31 Agosto 2014          26 Ottobre 2014 (centenario)

       

 

Presentazione del libro

 

Clicca sull'immagine per ingrandire


( 69 Votes )
Ultimo aggiornamento Giovedì 01 Ottobre 2015 17:18